ALBI DEL FALCO n.4 La belva di Kripton

NUMERO

ALBI DEL FALCO n.4 - La belva di Kripton

 
ALBI DEL FALCO  n.4 - La belva di Kripton
Copertina
ALBI DEL FALCO  n.4 - La belva di Kripton
 
ALBI DEL FALCO  n.4 - La belva di Kripton
 
ALBI DEL FALCO  n.4 - La belva di Kripton
 
 
NAZIONE
 Italy
DATA
 20 Giugno 1954
PREZZO DI COPERTINA
 L. 20
PERIODICITA
 Quattordicinale
EDITORE
 Arnoldo Mondadori Editore
FORMATO
 
LEGATURA
 Punti Metallici - Spillato
DIMENSIONI (in cm. )
 12,4 x 17,8
PAGINE
 32 autocop.
RARITA' (?)
 N.D.
NOTE
 

Alla Mondadori ancora non sanno bene cosa vorranno fare da grandi! Krypton diventa Kripton in copertina e nel titolo della storia ma poi nei dialoghi ridiventa Krypton. La kryptonite, nella terza storia dell'albo, diventa invece "criptonite"

STORIE
Disegni o Matite
Inchiostri o chine
NOTE

La copertina è la splash page della storia "La belva di Krypton" tratta da "Superman" N. 78

Altre pubblicazioni
 
Disegni o Matite
Inchiostri o chine
Testi o Sceneggiatura
Trama o Soggetto
 
N°Tavole o Pagine
9 
Data prima Pubblicazione
Settembre 1952 
Riassunto

Prima dell'esplosione di Krypton, lo scienziato Jor-EL (il padre di Nembo Kid), aveva sintetizzato un preparato in grado di allungare l’esistenza degli esseri viventi. Per testarlo era stata scelta una gigantesca creatura animale simile ai draghi mitologici terrestri. La belva però era diventata una divoratrice di metalli e per la sua pericolosità era stata esiliata sul satellite Koron. Dopo l'esplosione di Krypton, il satellite, libero dalla sua orbita, aveva vagato nello spazio fino ad essere attratto dalla forza gravitazionale terrestre. Dopo anni, a seguito dei continui saccheggi minerali della bestia, il satellite sempre più leggero, cade sulla Terra ed il mostro, anch'esso dotato di super poteri diventa una minaccia per l'umanità. Nembo Kid affronta il pericolo col solito coraggio, ma stavolta il nemico viene dal suo stesso pianeta d'origine...

NOTE

La Cover fa parte ed intitola la storia (Pag.1+9) 

 

Storia tratta da:

"Superman" n. 78

Titolo originale:

"The beast from Krypton"

Disegni o Matite
Inchiostri o chine
Testi o Sceneggiatura
Trama o Soggetto
 
N°Tavole o Pagine
9 
Data prima Pubblicazione
Gennaio 1953 
Riassunto

 

Per salvare la città di Metropolis dagli effetti di una gigantesca eruzione, Nembo Kid apre un tunnel nel sottosuolo per deviare la traiettoria del fuoco. L'eruzione così avviene in un luogo deserto, ma strane creature di fuoco emergono dal cratere e si dirigono minacciosamente verso la città. Nulla sembra fermarle ma Nembo Kid troverà il modo di farle ritornare nel sottosuolo.

NOTE

Storia tratta da:

"Superman" n. 80

Titolo originale:

"The men of fire"

 

Nella versione originale - Superman #080 (Gen/Feb 1953) - 3/3 - The men of fire - le pagine sono 10. In questa versione italiana diventano 9 perchè l'editore ha eliminato la splash page. 

Disegni o Matite
Inchiostri o chine
 
Testi o Sceneggiatura
 
Trama o Soggetto
 
N°Tavole o Pagine
12 
Data prima Pubblicazione
Maggio Giugno 1954 
Riassunto

Nembo Kid diventa criminale. Sarà vero ?

 

Tutti i pomeriggi alle quattro Nembo Kid perde misteriosamente conoscenza e quando si risveglia scopre di avere collaborato alla realizzazione di crimini. L'Uomo d'Acciaio tenta in tutti i modi di rendersi inoffensivo nei periodi di incoscienza (si lega a delle rotaie d'acciaio, si costringe in fondo al mare immobilizzato dalla kryptonite), ma ogni tentativo risulta vano, puntualmente al risveglio scopre di avere commesso dei furti in collaborazione con sconosciuti ladri. La colpa è di un asteroide, saturo di kryptonite, che ogni giorno alle quattro attraversa il cielo di Metropolis.

NOTE

Storia tratta da:

"World's Finest Comics" N. 70 

Titolo originale:

"The Two Faces of Superman"

 

Questa storia compare nell'ultimo numero di World's Finest Comics a 68 pagine (n. 70 - Mag/Giu 1954). Dal numero successivo interverrà una drastica riduzione di pagine (da 68 a 36) e Superman vivrà storie in comune con Batman e Robin.


NOTE :Images are used for identification purposes only. All rights reserved by the copyrightholder and/or publisher of the comicbooks present in the above images.
Ha contribuito a questa scheda:  cedigiu   Maxmayor