STRANGERS IN PARADISE VOL.3 U.S.A. n.9

NUMERO

STRANGERS IN PARADISE VOL.3 U.S.A. n.9

 
STRANGERS IN PARADISE VOL.3 U.S.A.  n.9
Copertina
 
NAZIONE
 Italy
DATA
  Settembre 1997
PREZZO DI COPERTINA
 $ 2.75
PERIODICITA
 
EDITORE
 Abstract Studio
FORMATO
 
LEGATURA
 Punti Metallici - Spillato
DIMENSIONI (in cm. )
 16,8 x 25,8
PAGINE
 
RARITA' (?)
 N.D.
NOTE
 
STORIE
Disegni o Matite
Inchiostri o chine
 
NOTE
 
Altre pubblicazioni
 
Disegni o Matite
Inchiostri o chine
 
Testi o Sceneggiatura
Trama o Soggetto
 
N°Tavole o Pagine
19 
Data prima Pubblicazione
Settembre 1997 
Riassunto

Katchoo precipita giù dal 43° piano di un grattacielo e sembra proprio sia la sua fine ma la sua caduta si arresta quasi subito e si ritrova ai piedi di Darcy ed è lei stessa a spiegare alla strasconvolta Katchoo cosa era accaduto:

"spaventarti e farti cadere da un balcone molto in alto senza farti renderei conto che sotto ce n'è subito un altro... un vecchio trucco della mafia per spaventare la malcapitata e fargli dire la verità"

 

Il problema è che però Darcy vuole continuare ad usufruire dei servizi di Katchoo per un ultima volta e per vincere le sue riluttanze minaccia di uccidere Francine e tutta la sua famiglia.

 

Francine che non riceve più notizie da Katchoo fiuta il pericolo e decide di cercare aiuto dall'ispettore Walsh a cui rivela la storia di Rachel/Veronica. Nella chiacchierata Walsh rivela invece a Francine che Emma in realtà sembra non sia morta di AIDS bensì... avvelenata lentamente!

 

David, invece, si prepara ad affrontare nuovamente la sorellastra Darcy per chiedere la "libertà" per Katchoo... e la trova proprio a fare colazione con una Katchoo per niente felice...

NOTE
 

NOTE :Images are used for identification purposes only. All rights reserved by the copyrightholder and/or publisher of the comicbooks present in the above images.