STRANGERS IN PARADISE Pocket n.2

NUMERO

STRANGERS IN PARADISE Pocket n.2

 
STRANGERS IN PARADISE Pocket  n.2
Copertina
STRANGERS IN PARADISE Pocket  n.2
Statuetta Katchoo
STRANGERS IN PARADISE Pocket  n.2
SiP 1 (vol.2)
STRANGERS IN PARADISE Pocket  n.2
SiP 2 (vol.2)
STRANGERS IN PARADISE Pocket  n.2
SiP 3 (vol.2)
STRANGERS IN PARADISE Pocket  n.2
SiP 4 (vol.2)
 
NAZIONE
 Italy
DATA
  Luglio 2005
PREZZO DI COPERTINA
 € 2,40
PERIODICITA
 
EDITORE
 Free Books
FORMATO
 
LEGATURA
 Brossurato
DIMENSIONI (in cm. )
 15,8 x 20,9
PAGINE
 96 (+ 4)
RARITA' (?)
 N.D.
NOTE
 
STORIE
Disegni o Matite
Inchiostri o chine
 
NOTE

La cover utilizzata è la quarta di copertina del n. 4 (vol.2)

Altre pubblicazioni
 
Disegni o Matite
Inchiostri o chine
 
Testi o Sceneggiatura
Trama o Soggetto
 
N°Tavole o Pagine
20 
Data prima Pubblicazione
Settembre 1994 
Riassunto

Katchoo sparisce per due mesi senza dare spiegazioni; ora sta tornando dal Canada e sull'aereo trova il modo per terrorizzare il malcapitato che le è accanto. Francine e David la stanno attendendo all'aereoporto e finalmente si ritrovano senza che però Katchoo soddisfi minimamente la curiosità di Francine al riguardo della sua sparizione.

 

Noi lettori scopriamo invece che Francine e David sono pedinati da più di un mese da un un investigatore privato (che viene chiamato Digman ma che altri non è che l'ex poliziotto che aveva tentato di violentare Katchoo quando nella prima storia venne arrestata) per conto di una misteriosa Signora Parker. Ma l'oggetto di tale pedinamento non sono loro ma proprio la loro amica Katchoo.

 

Si torna a casa ma i due amici si rendono conto che "qualcosa non va" in Katchoo ma, soltanto a noi, viene mostrato un inquietante e non chiaro flashback che la riguarda e la vediamo sussurrare con rimpianto un nome: "Emma".

NOTE

Storia tratta da:

"Strangers in Paradise" (1994 series) Abstract Studios n. 1

Disegni o Matite
Inchiostri o chine
 
Testi o Sceneggiatura
Trama o Soggetto
 
N°Tavole o Pagine
21 
Data prima Pubblicazione
Novembre 1994 
Riassunto

Notte: Katchoo ha gli incubi e Francine mangia quantità industriali di dolci; si incontrano in cucina ma non riescono a "chiarire" le incomprensioni suscitate dalla sparizione di Katchoo.

Mattino: Mrs. Parker da una lussuosa villa si informa dallo scalcinato "detective" assunto per controllare Katchoo che non l'abbia nuovamente persa di vista.

 

David intanto invita Katchoo alla "Galleria O'Neal" dove ha allestito, durante la sua assenza, una mostra con i quadri da lei dipinti. Katchoo scappa via piangendo e, una volta raggiunta, comincia a rivelargli le ombre del suo passato.

 

Il racconto: finita la scuola non andò, come aveva fatto credere a Francine, a vivere da una zia a Columbus ma si ritrovò a vagabondare, alcolizzata, a Los Angeles pur di sfuggire da una madre che si imbottiva di Prozaz e un patrigno che la violentava dall'età di quindici anni. Fu quindi "raccolta" mezza morta e rimessa in sesto da Emma, descritta come la persona più cara e dolce che avesse mai conosciuto. Con Emma, una prostituta d'alto bordo, Katchoo  condivise per due anni quella professione.

 

Ciliegina sulla torta: in quei due mesi che Katchoo era scomparsa rivela di essere andata a trovare proprio Emma che, malata di A.I.D.S, sta ora morendo....   

NOTE

Storia tratta da:

"Strangers in Paradise" (1994 series) Abstract Studios n. 2

PERSONAGGI
 
Disegni o Matite
Inchiostri o chine
 
Testi o Sceneggiatura
Trama o Soggetto
 
N°Tavole o Pagine
20 
Data prima Pubblicazione
Gennaio 1995 
Riassunto

David dichiara il suo amore a Katchoo che per tutta risposta lo schiaffeggia ricordandogli che fin dal primo momento che si erano conosciuti gli avesse detto chiaramente che a lei non interessavano gli uomini. Francine irrompe nella scena che comunque i due si stanno baciando ma non c'è tempo per qualsivoglia reazione perchè arriva una telefonata per Katchoo... e subito dopo lei comunica di dover nuovamente, immediatamente, partire!

 

Francine da in escandescenza, vuole spiegazioni ma non c'è tempo: "ti spiegherà tutto David". Mentre corre all'aereoporto Digman, che la pedina, avvisa la Signora Parker dei movimenti improvvisi di Katchoo ma, proprio per parlare al telefono, perde le sue tracce. 

 

Emma è peggiorata ed è oramai prossima alla morte. Katchoo, arrivata al suo capezzale, rimarrà con lei fino alla fine mentre, fuori, l'attendono Francine e David che l'hanno raggiunta.

NOTE

Storia tratta da:

"Strangers in Paradise" (1994 series) Abstract Studios n. 3

Disegni o Matite
Inchiostri o chine
 
Testi o Sceneggiatura
Trama o Soggetto
 
N°Tavole o Pagine
19 
Data prima Pubblicazione
Marzo 1995 
Riassunto

Digman viene letteralmente massacrato di botte da una donna mandata dalla Signora Parker che usa la stessa terribile e violenta "presa per il naso" che aveva già adottato su di lui Katchoo nella cella..

Per il resto della storia finalmente ci si rilassa gustandoci "ordinarie" scene familiari: un bacio tra Francine e Katchoo, la madre di Francine che arriva a trovare la figlia insieme a suo fratello, un simpatico mezzo alcolizzato, David che continua a telefonare ma a cui Katchoo non vuole rispondere...

 

Nelle ultime tre pagine il clima vira nuovamente verso atmosfere hard boiled: Arriva Mrs. Parker ad interrogare (e a uccidere?) Digman e così scopriamo anche il nome della donna che lo ha pestato e poi sequestrato: Tambi.  

NOTE

Storia tratta da:

"Strangers in Paradise" (1994 series) Abstract Studios n. 4


NOTE :Images are used for identification purposes only. All rights reserved by the copyrightholder and/or publisher of the comicbooks present in the above images.
Ha contribuito a questa scheda:  riccardolagasio