ALAN FORD n.143 Il nuovo Superciuk

NUMERO
ALAN FORD n.143 - Il nuovo Superciuk
 
ALAN FORD  n.143 - Il nuovo Superciuk
Copertina
 
PERCORSO  FUMETTI ITALIANI DOPOGUERRA Ed. Corno ALAN FORD (nn. 100/200)
NAZIONE  Italy
DATA   Maggio 1981
PREZZO DI COPERTINA  L. 500
PERIODICITA  Mensile
EDITORE  Editoriale Corno
FORMATO  
LEGATURA  Brossurato
DIMENSIONI (in cm. )  12,0 x 17,0
PAGINE  128 + cop.
RARITA' (?)  N.D.
NOTE  
GADGET  Adesivi
STORIE
Disegni o Matite
Inchiostri o chine
NOTE
 
Altre pubblicazioni
Disegni o Matite
Inchiostri o chine
Testi o Sceneggiatura
Trama o Soggetto
N°Tavole o Pagine
120
Data prima Pubblicazione
 
Riassunto

Superciuk riesce ad uscire dallo stomaco del pescecane in cui era finito e, stremato, si nasconde all'interno di una botte di vino diretta a New York. Qui, dopo una serie di vicissitudini, e dopo un'altra bevuta, viene colpito da forti dolori al fegato. La diagnosi è terribile: il suo fegato è quasi completamente distrutto, e se vuole continuare a vivere deve chiudere per sempre con l'alcol.

Superciuk decide quindi di farla finita e di buttarsi nell'Hudson. Qui, trasportato dalla corrente, arriva in una capanna sulle rive del fiume, dove, accudendolo, gli viene fatto bere del succo di pomodoro alla cipolla agliata, che gli fa tornare la sua terribile fiatata che, dipendendo dall'alcol, Superciuk credeva persa per sempre.

E' quindi l'inizio di una nuova era, in cui però non ruberà più ai poveri a vantaggio dei ricchi, ma agirà solo ed esclusivamente per i suoi fini.

NOTE
 
PERSONAGGI
Altre pubblicazioni

NOTE :Images are used for identification purposes only. All rights reserved by the copyrightholder and/or publisher of the comicbooks present in the above images.
Ha contribuito a questa scheda:  svampyr