Forum > Discussioni generali > INFORMAZIONI SUL SITO

 
Utente non pił registrato
#1  Scritto il 05-10-2014 01:17

IL 3 OTTOBRE 1954 usciva nelle edicole italiaNE  il primo numero del Grande Blek..il piu' grande successo editoriale della EseeGesse con 500 mila copie vendute nel formato striscia a meta' anni 50..Le cause  dell'incredibile successo furono molteplici..innanzitutto l'ambientazione storica..quella del 700 del new-england americano  quasi mai preso in considerazione da altri autori.. il paesaggio di quei luoghi--foreste-laghi-fiumi-abitazioni-e i piuì variagati personaggi--indiani-semplici coloni-pirati-giubbe rosse inglesi-soldati francesi-ed anche una colonia di wikinghi.Certamente disegnare tutto questo non era facile,ma il trio dei torinesi miglioro' la loro grafica serie dopo serie....la fantastica abilita' del tratto di Sinchetto con il suo eccezionale dinamismo e plasticita' veniva racchiusa non senza difficolta' in minuzione prospettive da Pietro Sartoris che rifiniva poi  le tavole in maniera certosina!!!l Le storie si susseguirono con un ritmo incalzante e coinvolgente almeno fino alla 15a. serie toccando picchi memorabili con i personaggi della 6a. e 7a. serie ..il mitico Pipistrello e Gli Uomini Lince..unico difetto del trio .fu che .non presero mai in considerazione nelle loro storie una reintree' dei loro personaggi piu' significativi a differenza della concorrenza..tipico questo del modo di pensare dei torinesi..quello di non voler apparire piu' del dovuto per il timore di arrecare fastidio agli altri....Blek venne pubblicato in quasi tuttta Europa .in Francia il successo fu travolgente al punto che terminate le storie  EsseGesse i transalpini pensarono di inventarne di nuove con altri disegnatori ..le storie erano in gran parte assurde ed i disegni quasi tutti da terzo mondo.In Grecia-Turchia ed ex Jugoslavia furono pubblicate molteplici serie alcune con copertine decisamente accattivanti, difficilissimo riuscire a trovarle e catalogarle   tutte ...me ne sto accorgendo a mie spese: Grande Blek sei giunto alla soglia dei 60 anni di produzione..certo piu' di continue ristampe che di nuove storie.comunque sei ancora dopo tanto tempo un CULT del fumetto almeno di quello Europeo..le tue pubblicazioni piu'datate sono sempre piu' inarrivabili per il loro costo.. hai ancora un discreto numero di fans nascosti quasi come patrioti carbonari dell'800 anche se le loro fila purtroppo diminuiscono con il naturale trascorrere del tempo ..e le giovani leve di lettori ti conoscono ormai  solo come un " un mito " nelle entusiastiche e quasi commoventi  descrizioni dei loro padri...Comunque a 60 anni..hai ancora un fisico bestiale e la tua capigliatura degna '  di " un figlio dei fiori " anni 70 continua ad essere di uno splendido  biondo pannocchia..facci almeno sapere chi e ' che cura la tua immagine !!! Ah Grande Blek quanti lieti momenti ho trascorso in tua compagnia da ragazzo fra un compito e l'altro..ti ho perso di vista per un po'  rileggendoti poi  ai   40 anni e divenendo poi purtroppo per le mie tasche anche un tuo maniacale collezionista

Un caro saluto sperando di ritrovarci ancora fra un paio di lustri..Giancarlo Sacco..torinese d.o.c.  come te !!!

princevaliant
#2  Scritto il 05-10-2014 18:40

Dopo mia moglie, le mie figlie, i miei adorati nipotini, la natura, John Lennon e i Led Zeppelin, Grande Blek sei stato e sei ancora il compagno di una vita, il mio amico di sempre, il mio eroe appassionato. Con te ritorno ogni volta bambino, con te ripenso all'ansia che avevo tutte le settimane quando aspettavo che uscissi in edicola con le tue strabilianti e a volte, esilaranti avventure, con te mi torna in mente lo struggente ricordo della mia infanzia felice, fatta di cose semplici ma assolutamente meravigliose. Grazie Grande Blek, sei stato un'amico sincero e disinteressato ed io ti auguro altri 60 di questi anni che hai attraversato con estrema disinvoltura. Ai tuoi papá Giovanni, Dario e Pietro dico solo, citando un film che amo "ci rivedremo quando saremo nuvole d'oro nel vento" a leggere le tue incredibili avventure per l'eternitá.

#3  Scritto il 05-10-2014 19:04

mi avete commosso!!!!!!!!