Forum > Richieste Informazioni > AUDACE / BONELLI

 
el morisco
#1  Scritto il 10-09-2017 13:28

Salve a tutti.Sono un vecchio collezionista di tex che ha ripreso,complice l uscita in edicola del tex classic a colori,a collezionare le mitiche avventure del nostro amato ranger.Ho dunque acquistato poche settimane fa la versione del tex 1 NC con leggete in terza.Ho avuto  la sorpresa di rilevare che il quarto fascicolo dei cinque costituenti l albo non fa parte  del primo numero ,ma fa parte del secondo albo..uno contro venti,sempre in versione non censurata.Mi chiedo a questo punto ,se ,la versione con il leggete sia uscita successivamente a quella nel bellissimo,visto che tra l uscita del primo e del secondo albo sono passati circa tre mesi.E dunque é possibile che questa versione sia uscita a ridosso dell uscita del secondo albo e ,per un errore di tipografia sia stato fatto questo errore.A meno che i fascicoli del secondo albo fossero gia pronti quando é uscito il pimo albo.Ma forse é improbabile visto che,appunto,sono passati circa tre mesi tra l uscita del primo e secondo volume.Allego foto dell albo,assolutamente genuino,anche se non in perfette condizioni.

el morisco ha allegato le immagini:
10866.jpg 10867.jpg 10868.jpg 10869.jpg 10870.jpg
Dr Fiesmot
#2  Scritto il 14-09-2017 14:49

'el morisco ha scritto:'

Salve a tutti.Sono un vecchio collezionis

Bravo Morisco bel pezzo. E soprattutto unico.

Ma....non saprei anche se il tuo quesito è interessantissimo e probabilmente rimarrà senza una risposta certa. Ti ricordo, come ben saprai, che tra i primi non censurati, c'è il n 4 che ad oggi è stato trovato/reperito solamente col "leggete". Mentre il 5 e il 6 hanno entrambe le versioni.

Questo farebbe pensare ad una contemporaneità e di conseguenza è probabile che le due linee fossero destinate a zone geografiche diverse ma che coesistessero contemporanemente. Probabile che le stampre fossero già pronte, ma nemmeno Bonelli fu in grado di rispondere sulla successione dei numeri. Ti faccio un'ultima domanda :secondo te potrebbe essere stato restaurato anche in maniera superprofessionale e pertanto smontato e rimontato e nel rimontaggio possa esserci stato un refuso ? O ti sembra che il pezzo sia genuino, che le onduline dei fascicoli sul taglio pagina siano perfettamente allineate ?

Dalle foto è difficile stabilirlo.....ma se il pezzo è autentico è una meraviglia

el morisco
#3  Scritto il 14-09-2017 15:02

Posso assicurarti che il pezzo è  genuino e non taroccato..ho controllato bene il pezzo per fugare anche i miei dubbi  ma posso assicurare al 100×100 che é  nato in questo modo..non vedrei poi il vantaggio di fare un montaggio del genere. Comunque appena possibile e sono libero dagli impegni di lavoro  provo a fare altre foto più dettagliate  e le posto.

Dr Fiesmot
#4  Scritto il 14-09-2017 16:49

'el morisco ha scritto:'

Posso assicurarti che il pezzo &egrav

Se me lo dici sono sicuro che tu abbia ragione. È solo x eliminare ogni possibile dubbio. Sono quasi 50anni che colleziono Tex e ne ho visto di tutti i colori... Ma questa tua mancava...e non si finisce mai di imparare. Comunque personalmente è una meraviglia.. perché aggiunge una prova ulteriore ai dibattiti fatti con i grandi del settore...e questa è una prova tangibile ed inconfutabile. Esiste un numero 1 NC con con fascicoli misti che potrebbe aprire un interiore dibattito dall'ipotetica prima edizione della mano rossa ottobre'58 e che potrebbe avere avuto già stampato altri fascicoli di altri numeri.... Peccato non avere i numeri della 1a serie 1/29 e vedere se  ci possono essere dei fascicoli identici a quelli che è  stato inserito erroneamente. Che meraviglia che è il Tex.Aspetto foto appena potrai

el morisco
#5  Scritto il 14-09-2017 17:41

Ho acquistato questo albo poche settimana  fa e mi è  sembrato opportuno iniziare questa discussione visto che tanto si è  discusso su questo fatto.Posso ribadire che l albo è  genuino e che dunque sia uscito successivamente a quello con nel bellissimo in terza.Oppure c'erano fascicoli già pronti per albi successivi e sia stato fatto un errore in tipografia.D altronde ho visto su ebay pochi mesi fa un 10 non censurato con un fascicolo di altro albo ..non ricordo però se anteriore o successivo .Stavo per acquistarlo ma qualcuno mi ha preceduto. Ribadisco che domani che sono libero da impegni postero altre foto del numero 1.

Dr Fiesmot
#6  Scritto il 14-09-2017 17:50

'el morisco ha scritto:'

Ho acquistato questo albo poche settimana

Si, lo ricordo anch'io il 10 di cui menzioni. È possibile tutto...guardavo anche se , sempre per ipotesi,se non venissero utilizzati dei fascicoli di altre serie....un po' come per le raccoltine se non ricordo male. Per quello ho fatto accenno alla 1/29.

Comunque il tuo rimane un bel pezzo che può aprire a discussioni infinite....e se avrai voglia di postare qualcosa in merito sul sito di Francesco penso che ne nascerebbe un bel dibattito. Bravo ad averlo comprato. Per me hai fatto un buon affare

Pierangelo Serafin
#7  Scritto il 14-09-2017 19:25

Per quella che è anche la mia esperienza lavorativa (sono uno stampatore da oltre trentatre anni e comunque lavoro nel campo da quasi trentasette) posso dire che si tratti di un errore di assemblaggio di segnature da parte dei rilegatori.

Le segnature sono i gruppi di pagine (ottavi,sedicesimi o trentaduesimi in genere) che poi assemblati formano gli albi.

Probabilmente quel giorno qualcuno ha fatto un po' di confusione ed ha consegnato agli operai le segnature sbagliate; quante o poche probabilmente non lo sapremo mai perché, generalmente, questo genere di errori non oltrepassa la soglia delle aziende grazie agli ulteriori controlli del materiale.

Non possiamo così sapere se si tratti di un'unica copia o ne circolino magari delle centinaia.

Io sarei più propenso a pensare ad un ristretto numero di copie.

 

Dr Fiesmot
#8  Scritto il 14-09-2017 21:29

Si Pierangelo, sicuramente è come dici e condivido pienamente la tua analisi. Ma punterei l'attenzione non tanto sul fatto dell'assemblaggio, ma sul fatto che erano già presenti i fascicoli del numero 2 insieme a quelli dell' 1. Dato che, si è comunemente accettato che la prima edizione col bellissimo sia antecedente forse di pochi mesi alla versione col leggete, che però il 4 NC esiste solo con la versione del leggete, e che poi il 5 e 6 abbiano nuovamente la doppia versione....beh interessante non trovi ?

Chi avrà ragione in questo mondo di ipotesi ? Però con questo bel pezzo di El Morisco abbiano la prova che 1 e 2 erano già contemporanei e questa è una certezza.

el morisco
#9  Scritto il 14-09-2017 21:48

Sicuramente...l unica certezza è  quella .Che i fascicoli dei due albi erano pronti in contemporanea e magari c è in giro un numero 2 con il fascicolo mancante a questo albo che possiedo. Può  darsi  che sia stata  effettuata  una seconda tiratura per eventuali richieste in edicola quando già era pronta l uscita del secondo albo .E questo spiega perché gli albi con leggete del numero 1 siano più numerosi di quelli nel bellissimo..Non credo comunque che questo basti a stabilire in modo definitivo che questa con leggete sia edizione successiva a quella nel bellissimo. 

Pierangelo Serafin
#10  Scritto il 14-09-2017 23:50

Sicuramente era già pronta la tiratura del secondo numero oppure erano dei numero 1 rimessi sul mercato in base alla richiesta e quindi ristampati.

Consideriamo che il "Tex" libretto che stiamo prendendo in considerazione era già la quarta incarnazione editoriale del personaggio (la seconda in forma libretto) e probabilmente avevano un mucchio di carta stampata (una delle regole auree del mondo della stampa è quella che dice che più è alta la tiratura e più è basso il prezzo in proporzione) già pronta per l'utilizzo.

Di sicuro con testate come quelle di "Tex" e "Diabolik" che erano gestite da aziende familiari e con metodi artigianali c'è da rompersi la testa.

La casa editrice stessa non chiarisce queste dinamiche in nessuna delle recenti edizioni della saga del Ranger ("Tex Nuova Ristampa", "Tex a colori" di "Repubblica" o l'ultima "Classic Tex") a fronte di un bacino d'utenza sempre più pieno di collezionisti appassionati e filologi; non c'è neppure menzione della striscia originale e della serie alla quale appartiene diversamente. ad esempio, da quanto stanno facendo alle Edizioni If con "Kinowa".

Dr Fiesmot
#11  Scritto il 15-09-2017 06:40

Condivido entrambe le vostre conclusioni. Sono d'accordo anch'io nell'affermare che probabilmente le tirature fossero già pronte e che l'artigianalità dell'epoca della Bonelli potrebbe essere la motivazione per cui ancora oggi possiamo trovare dei pezzi che aggiungono bellezza alla già non poca confusione che esiste sulla reale sequenza editoriale. Certo che, se si trovasse il 2 col fascicolo dell'1.....beh ....sarebbe la ciliegina sulla torta

el morisco
#12  Scritto il 15-09-2017 08:58

Allego altre foto dell' albo

el morisco ha allegato l'immagine:
10890.jpg
el morisco
#13  Scritto il 15-09-2017 08:59

'el morisco ha scritto:'

Allego altre foto dell' albo

el morisco ha allegato l'immagine:
10891.jpg
el morisco
#14  Scritto il 15-09-2017 09:00

'el morisco ha scritto:'

[quote][url=https://www.collezionismofume

el morisco ha allegato l'immagine:
10892.jpg
el morisco
#15  Scritto il 15-09-2017 09:12

'el morisco ha scritto:'

[quote][url=https://www.collezionismofume

el morisco ha allegato l'immagine:
10893.jpg
el morisco
#16  Scritto il 15-09-2017 09:24

'el morisco ha scritto:'

[quote][url=https://www.collezionismofume

el morisco ha allegato l'immagine:
10894.jpg
el morisco
#17  Scritto il 15-09-2017 09:26

'el morisco ha scritto:'

[quote][url=https://www.collezionismofume

el morisco ha allegato l'immagine:
10895.jpg
Dr Fiesmot
#18  Scritto il 15-09-2017 10:20

Grazie x le foto Morisco.

Bellissimo....a parte quello scarabocchio in 1a mi sembra un gran bel pezzo. E se aggiungiamo la storia del fascicolo ...uno spettacolo. Vista la peculiarità del pezzo e per consiglio, se posso permettermi, tienitelo stretto...su questo album si potranno scrivere molte pagine d'inchiostro...ed è questo che rende il Tex così magico.

el morisco
#19  Scritto il 15-09-2017 10:31

Come ho già detto all' inizio l albo non è perfetto . Ha uno scarabocchio in prima e quarta e un restauro in copertina .Per il resto è  molto buono.Comunque ribadisco che ho ripreso a collezionare tex e quindi non ho nessuna intenzione di cederlo.Anche io sono appassionato della storia di tex e sopratutto quello che riguarda la seconda serie gigante.Tanto si è  detto e scritto e tanto si scriverà e si dirà ancora sperando un giorno, magari, di riuscire a scrivere la parola fine sulle varie edizioni e tempi di uscita.

Dr Fiesmot
#20  Scritto il 15-09-2017 15:30

'el morisco ha scritto:'

Come ho già detto all' ini

Lo sai anche tu che questo non succederà mai perché Tex e la sua storia editoriale non avrà mai fine.... Comunque anch'io come te ho ripreso a collezionare Tex da poco tempo...e come te mi sono rilanciato sulla II serie gigante...sempre in primissima edizione. L'importante è non avere premura...penso che anche tu abbia preso questo pezzo considerando i difetti che lo deprezzano. Poi, per mio gusto personale, preferisco un pezzo vissuto , che non abbia mancanze... possibilmente senza scotch e segni di biro. Ma per il tuo pezzo t'assicuro che farei volentieri un'eccezione.