Forum > Richieste Informazioni > DISNEY

 
francescoct
#1  Scritto il 23-09-2015 10:08

ciao a tutti.. Noto da tempo che il numero 577 di topolino libretto assure al primo posto tra i più desiderati fumetti.. E anche immagino conseguentemente come valutazione.. Superando come voti di gran lunga il topolino n.1 e tutti i primi numeri della serie. Non mi spiego questo fatto.. Perché vi appare la,storia prima di paperetta  yeh yeh ?? Perché è' un numero serie oro?? Ma non è' affatto così raro!! Quindi cosa spinge preferirlo ad un numero 1 o 2 o 3 della stessa serie! O ad un topolino 500 con farfalla?? Boh misteri del,collezionismo,e,delle,conseguenti valutazioni... Certo ora non ditemi che è' raro.. Per precisare io ne possiedo un' ottima copia perfetta quindi non parlo  certo per invidia.. Grazie a tutti per i contributi alla discussione.

essio
#2  Scritto il 23-09-2015 10:55

Il 577 è ostico perché è difficile trovarlo bello e costava più caro degli altri, avendo più pagine.

 

Però da qui a venderlo ad un costo analogo al numero 1 ce ne passa .... o meglio, se il numero 1 costasse come il 577 ne comprerei qualche dozzina :)

essio ha allegato l'immagine:
5320.jpg

Enrico
claudiogioda
#3  Scritto il 23-09-2015 11:26

il n.577 ha ricevuto 11 voti contro 9 del n.1

Francamente non mi pare un campione significativo, essendo i collezionisti di TOPOLINO in Italia qualche centinaio almeno.

 

Probabilmente tra gli utenti di CF ci sono collezionisti relativamente giovani, che ricordano il 577 come un numero "bello" della loro infanzia di metà anni 60, mentre quando è uscito il n.1 non erano nemmeno ancora nati.

 

Io che ho ricordi d'infanzia di fine anni 70 e inizio anni 80 voterei tra i preferiti - tanto per fare un esempio - il n.1412

scriba
#4  Scritto il 23-09-2015 21:31

non credo sia stato votato perchè il più raro, ma piuttosto perchè è il primo vero speciale (tolto ovviametne il 500 che lo era di per sè) e poi perchè ha una delle copertine più belle. sfondo orato e dai non ditemi che quel paperone che getta diamanti non è stupendo! uno di quegli 11 voti sono io! in ogni caso ha ragione claudio. non è una statistica significativa e sopratutto partire come il più votato porta gli utenti successivi a votarlo pure loro perchè se lo trovano lì in testa..

antonio farina
#5  Scritto il 24-09-2015 21:36

attenti alla facilità dell'albo. Bello con la copertina dorata. Ma a renderlo difficile "completo" è l'albo allegato " Zio Paperone e la combinazione d'eccezione"..............Completo di questo allegato, ecco che diventa poco comune.

claudiogioda
#6  Scritto il 25-09-2015 01:10

ciao Antonio, avresti una foto dell'inserto di cui dici?

grazie

jhendrik
#7  Scritto il 25-09-2015 08:46

La trovi nella guida di Minz...

 

A proposito, vi invito a leggere la scheda (pag. 19), dove Matteo tende a escludere che fosse  un allegato al 577. E personalmente, per quel poco che può valere il mio parere, concordo in pieno.

essio
#8  Scritto il 25-09-2015 08:57

il mio 577 è quello della foto qualche posto più in alto, e come si vede è ancora avvolto dalla busta di spedizione agli abbonati: non ha allegato nulla


Enrico
ilgattonip
#9  Scritto il 25-09-2015 11:10

Ecco la guida

 

http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=1299430320

Utente non pił registrato
#10  Scritto il 25-09-2015 22:35

essio ha scritto:

il mio 577 è quello della foto qualche posto più in alto, e come si vede è ancora avvolto dalla busta di spedizione agli abbonati: non ha allegato nulla

...

io sono stato abbonato solo per pochi anni,

non da quei numeri...

 posso dire però che gli allegati agli abbonati NISBA !

 

sconto SI,

allegati NO!

Vito
#11  Scritto il 25-09-2015 22:59

essio ha scritto:

il mio 577 &egrav...

Nonostante era avvolto in una busta, non e` perfetto, mi permetto questa considerazione.

scriba
#12  Scritto il 26-09-2015 12:55

vabbeh però vanne a trovare ancora dentro la busta!!!

antonio farina
#13  Scritto il 26-09-2015 16:17

claudiogioda ha scritto:

ciao Antonio, avresti...

 

Purtroppo no. L'unica volta che ho avuto la possibilità di acquistarlo, non ero interessato.........Mannaggia!

artemio
#14  Scritto il 29-09-2015 18:30

Non credo che fosse allegato al 577, proprio no. Seguo Topolino da tantissimo tempo (i blisterati da poco :-( ), non ci sono avvistamenti, solo uno che dice che lo è...ma io non ci credo; qualche collezzionista lo avrebbe nella sua collezzione

carpi87
#15  Scritto il 30-09-2015 08:42

l'albetto in questione era dato agli abbonati con l'abbonamento 1966-67 in scadenza per esortarli a rinnovarlo, il 577 a cui fa riferimento Antonio probabilmente è quello andato venduto ad un asta su LN dove si asseriva vi fosse allegato, tuttavia questo non significa che fosse un allegato specifico di quel numero.

 

Una conferma di ciò viene dal fatto che nel retro dell'ultima pagina vi era la pubblicità di alcuni doni per gli abbonati che si ritrova anche nei Topolino dal n.567 al 581.

 

L'albetto era di 8 pagine, nelle prime 7 c'era la storia che fa riferimento al titolo dell'albo, con qui quo qua, zio paperone e i bassotti e nell'ultima pagina c'era la sopracitata pubblicità dei doni

artemio
#16  Scritto il 30-09-2015 17:42

Ciao,

io non sono un collezzionista che sa tutto di tutto, so poco di quello che non è Super Eroi, Neri e soprattutto Topolino (fuori che dei blisterati, per quelli sono molto acerbo), però come dice Carpi questo non era allegato al numero 577, non c'è certezza di questo e perchè apparì in una asta della lm e fù detto che era, non deve essere verità per forza.

E non è verità.

L'albettino era dato agli abbonati ma non allegato al 577.

Ho massimo rispetto di Antonio Farina, credo a Ken che mi dici che è esperto...non è mancare di rispetto solo che non è vangelo quello che si dice alla lm, e questo albetto non era allegato al numero specifico.

Chi invece ha le prove le dia, ma non ci sono.

antonio farina
#17  Scritto il 12-10-2015 20:35
Modificato da antonio farina il 12-10-2015 20:38

artemio ha scritto:

Ciao,

<...

 

Non parliamo di anni troppo lontani. Molti di quelli che all'epoca erano abbonati oggi possono essere ancora collezionisti, o comunque avere memoria di questo albetto.

C'è qualcuno che è in grado di dire come è stato distribuito all'epoca?

Ho già detto che non lo possiedo, e mai l'ho avuto in mano per poterlo studiare. Ad ipotesi, potrebbe esere stato allegato, magari solo  a campione, al topolino venduto in edicola. Dovrebbe essere un albetto comune.

Oppure, essere stato mandato all'interno della busta d'abbonamento in corrispondenza di un numero ben preciso, o ai vari abbonati man mano che si avvicinava la scadenza dell'abbonamento, e pertanto in numeri diversi dell'albo. Ovviamente se questo è avvenuto per un periodo breve questo potrebbe giustificare la rarità del pezzo. Poter ricostruire con certezza il modo di distribuzione renderebbe più agevole determinare la giusta collocazione del fascicoletto. Altrimenti rimaniamo nel campo delle semplici ipotesi. Che, alla fin fine, lasciano il tempo che trovano.

Personalmente, dalla lettura dell'articolo di Minz, non posso non ragionevolmente concordare. Ma rimaniamo sempre nelle ipotesi.

Possibile che nessuno l'abbia ricevuto all'epoca  e si ricordi come ne è venuto in possesso?

 

antonio farina
#18  Scritto il 12-10-2015 20:47

carpi87 ha scritto:

l'albetto in ques...

 

Perdonami: Tu affermi che l'albetto è stato dato in omaggio agli abbonati. Perfetto: supponi sia stato inviato per posta, in busta a se stante, oppure allegato ad un numero di Topolino? In questo secondo caso diventerebbe un allegato a Topolino, Uno o più numeri fissi, se inviato a tutti indipendentemente dalla scadenza dell'abbonamento, oppure variabile se inviato ad un intervallo fisso all'avvicinarsi della singola scadenza.

Questo mi sembra essere il nocciolo della questione. Io personalmente non ho alcun dato per potere affermare quale ipotesi si avvicini alla realtà. E per questo chiedo l'intervento di chi può avere dati certi.

CAPELLIDARGENTO62
#19  Scritto il 13-10-2015 23:41

Non c'è nessuna certezza o prova eloquente che l'albetto fosse allegato al topo 577, il fatto che l'abbia asserito la Little Nemo non è di certo un indizio e tanto meno una prova... asserire certe cose senza essere sicuri, significa ingannare i collezionisti più accaniti di inserti o gadgets, e questo non è corretto.


CAPELLIDARGENTO62
carpi87
#20  Scritto il 14-10-2015 08:17

io ho sfogliato ieri sera gli albi in mio possesso dove dicevo vi fosse la medesima promozione presente sull'albetto in questione...se fosse un allegato ad uno specifico libretto dovrebbero esserci molte più copie in circolazione (pensate solamente ai topolino nelle edicole), in alcuni casi (di allegati) nel topolino precedente o nello stesso se ne parla ma in questo caso nessun riferimento all'albetto viene fatto. molto più plausibile che, come detto, fosse spedito in maniera casuale agli abbonati con l'abbonamento in scadenza per esortarli a rinnovare