Forum > Richieste Informazioni > DISNEY

 
geiar
#1  Scritto il 20-12-2014 12:16

Ciao a tutti,

 

di recente ho acquistato l'albo della Rosa n. 1 in buone condizioni. Ho delle perplessità riguardo alla tipologia di carta in uso per questi albi. Confrontando numeri di Topolino della stessa epoca direi che la carta usata é per lo meno molto più economica o almeno più soggetta a deterioramento.

Magari qualcuno ha maggiori informazioni su questo argomento :)

 

Consigli su come conservare al meglio gli albi della rosa?

 

Grazie e a presto!!!

baffoAN
#2  Scritto il 22-12-2014 10:25
Modificato da baffoAN il 22-12-2014 10:29

Ciao!

 

Io non colleziono i TL, per cui non sono in grado di aiutarti in un confronto tra la carta con cui venivano stampati questi ultimi e quella degli Albi della Rosa.

 

Gli Albi della Rosa invece li colleziono, e avendo anch'io una copia del n.1 posso effettivamente confermarti che la carta appare effettivamente un po' "povera", molto porosa, al tatto non fragilissima ma comunque molto soggetta all'usura specialemente lungo la costina, dove è facile avere una tendenza allo sbriciolamento, a piccoli strappetti e allo scolorimento anche su albi altrimenti in eccellenti condizioni di conservazione.

In effetti, secondo me la costa è il vero punto critico degli Albi della Rosa! A meno che questa non fosse già in origine bianca, o meglio non colorata (magari anche per un'asimmetria nel taglio e nel confezionamento dell'albo, cosa non infrequente in questa serie), nel migliore dei casi è quasi inevitabile (almeno per quanto ho avuto modo di osservare io) trovare qui tutta una serie di piccole pieghette dovute allo stiramento delle fibre tese al momento della chiusura dell'albo.

Mi riferisco ovviamente alle copertine, il discorso non si pone per gli interni.

 

Sempre in tema di copertine, c'è da dire che i primi 32 numeri - i soli da 20 Lire e 32 pagine - le hanno su carta porosa come quella degli interni, mentre dal n.33 si utilizza una carta più sottile e lucida, tra l'altro maggiormente soggetta ai segni di piega.

 

 

Per la conservazione, io uso le normali buste di polipropilene adatte al formato. Niente cartoncino di rinforzo all'interno di ciascuna, anche perché io i miei albi li tengo tutti in fila in una libreria (chiusa da antine vetrate e riparata dalla luce diretta) e quindi si sorreggono tranquillamente a vicenda.

 

geiar
#3  Scritto il 22-12-2014 13:14

Ciao BaffoAN,

 

grazie per il riscontro. Non é certamenre comune collezionare gli albi della Rosa :)

Ora mi é chiaro perché non sono mai riuscito a trovare un albo tra i primi in condizioni eccellenti...

Peccato che usassero questa carta che a distanza di anni si é rivelata scadente!

 

Per la loro conservazione credo che comunque aggiungero' un cartoncino di sostegno per evitare che tenda a piegarsi stando dritto nella mia libreria.

 

Ciao!!

baffoAN
#4  Scritto il 22-12-2014 15:44

Figurati! :)

 

A me gli Albi della Rosa sono sempre piaciuti per una serie di motivi, comunque è vero che si tratta di una serie un po' trascurata dalla maggior parte dei collezionisti, la qual cosa ha comunque le sue comprensibilissime ragioni. E' semplicemente questione di gusti.

 

Io sono ancora all'inizio della mia collezione, che comunque non prevedo di portare oltre il n.100, poi si vedrà se magari tirare fino al 634 in futuro. La rarità degli albi non è alta, ma immagino che anche qui le difficoltà usciranno più che altro nel momento in cui si tratterà di chiudere i buchi all'interno di sequenze altrimenti complete. Poi certo io li cerco dall'ottimo in su, sennò la disponibilità sul mercato si amplia sicuramente molto!

Utente non pi¨ registrato
#5  Scritto il 23-12-2014 06:19

Ciao ,

 

non sono un collezionista vero e proprio degli Albi della Rosa, ne possiedo appena una cinquantina di numeri(fascia 100/200), ma considero questi albetti

molto accattivanti.

Non conosco quindi la tipologia di carta usata per i primi numeri, ma concordo su quella usata successivamente.

Per la conservazione uso oltre alle classiche buste formato 13,5 x 19,5 i cartoncini di sostegno per non piegare l'albo.