Forum > Richieste Informazioni > DISNEY

 
Utente non più registrato
#1  Scritto il 03-03-2011 18:14
Modificato da il 03-03-2011 18:25
Salve a tutti mi amici di Collezionismo Fumetti, Volevo chiedervi un parere riguardo ai Topolino blisterati; Tutti conosciamo quotazioni e rarità dei topi usciti con la plastica, al fine di proteggere il gadget allegato. Ma spostiamo per un attimo l'attenzione sugli altri numeri, ovvero quelli usciti nativamente senza blister, ma che, per fortuite coincidenze, sono arrivati ai giorni nostri ancora protetti dal blister riservato all abbonato (in questo caso, il gadget è il biglietto che contiene i dati e l indirizzo del destinatario). La mia collezione virtuale perfetta di topolino prevede questi parametri: -prima dell avvento della plastica, riguardo prima di tutto alla completezza dell albo, degli allegati o dei gadget; a parità di completezza , valgono le condizioni dell albo. - dall avvento dei blister (1970?) riguardo alla presenza dello stesso; - dall avvento del abbonamento, riguardo alla presenza dello stesso, se non presente, alla presenza dei gadget ed infine alla condizione dell albo. Voi cosa ne pensate?
Utente non più registrato
#2  Scritto il 03-03-2011 18:35
bhe se calcoliamo che in una asta di SP svoltasi a torino tra i lotti vi erano in vendita anche le buste aperte degli abbonati, senza ovviamente dentro i fumetti, penso che tutti i topolino in blister abbonamento valgano di più di quelli sbollati o dell'edicola per i comuni mortali.
Utente non più registrato
#3  Scritto il 03-03-2011 18:40
ha bene, che notizia mi porti...stai dicendo che hanno venduto LE BUSTE VUOTE (aperte) dei topolino riservati degli abbonati??? quindi, se fossi in possesso di un centinaio di numeri fra il 1981 e il 1983, con blister perfettamente sigillato (dei quali una decina circa con l'allegato, quindi doppio blister) potrei guadagnarci qualcosa? non tanto in quelli con l'allegato, ma agli altri, che secondo me sono infinetismanete più rari.
jhendrik
#4  Scritto il 04-03-2011 08:36
Quelle in asta erano buste ben anteriori agli anni Ottanta...
Utente non più registrato
#5  Scritto il 04-03-2011 13:03
Modificato da il 04-03-2011 13:08
Scusa ma se nell'asta hanno venduto le buste senza i fumetti come fai a dire a che numero/anno appartenevano? Anche se fosse presente il talloncino dell'abbonato sarebbe difficile risalire all'anno esatto, giusto? Ti posso dire inoltre, che sotto il 2000 di blisterati da abbonamento ne circolano ben pochi. Qualche numero c'è, attorno al 1600, ma, insesorabilmente e seppur venduto come "mai aperto sigillato" una piccola postilla riporta che il tagliando è stato rimosso, per la privacy (che ridere..), oppure, seppur blisterato, il tagliando dell'abbonato non c'è (dalle mie parti si chiama FALSO, o RIBLISTERATO come più vi piace. Secondo me, la domanda da porsi sarebbe la seguente: da quando è partito il servizio abbonamenti di Topolino? La seconda domanda è la seguente: vale di più un topolino originale blisterato col gadget di trent'anni fà o un topolino dello stesso anno senza gadget, ma che presenta ugualmente la blisteratura dell'abbonato? Io credo che in questo caso la scelta sia univoca, per chi volesse possedere la collezione perfetta, e magari, aiutandoci con la matematica, potremo addirittura trarre le debite conclusioni sul grado di rarità. esempio: N. 1000 uscito blisterato col gadget: tiratura: 100 N. 1001 senza gadget, uscito blisterato esclusivamente per l'inoltro agli abbonati: 100/% abbonati. (forse il 5%?) Allora, che ne pensate?
Utente non più registrato
#6  Scritto il 04-03-2011 14:38
forse mi sono espresso male io, intendevo buste postali aperte (non blister di cellophane)con le quali venivano mandati agli abbonati i topolino. Se non ricordo male su quelle buste dell'asta di SP vi era un talloncino con l'indirizzo del destinatario (forse la data sul bollo).
Utente non più registrato
#7  Scritto il 05-03-2011 11:22
ha bene, ne deduco che prima di utilizzare i blister i topolini venivano inviati all'abbonato in quel modo, sicuramente più dispendioso. ciao
Utente non più registrato
#8  Scritto il 05-03-2011 16:44
Simpatico! l'antenato del blister! questa proprio non la sapevo..
ciollissimo
#9  Scritto il 05-03-2011 17:20
queste sono degli albi a striscia. avevo anche le buste dei topolini dalla 81 alla 235. vendute in blocco ad un collezionista...prima dell'asta di little nemo... mi sono tenuto solo la prima e l'ultima della serie...
Vito
#10  Scritto il 13-02-2015 12:20

Scusate per curiosita` quanto valgono le suddette buste da abbonamento?

Fascia 81-235

 

Grazie

ciollissimo
#11  Scritto il 13-02-2015 15:16

mi ricorda qualcosa questa fascia.....

Vito
#12  Scritto il 13-02-2015 15:25

In realta` mi riferivo alle buste da abbonamento in generale, non so da che numero partono ed a che numero terminano.

Formulo la domanda:

Quanto vale una busta aperta?

Quanto vale una busta chiusa con dentro il fumetto, mai aperta?

 

Grazie

ciollissimo
#13  Scritto il 13-02-2015 22:21

vito..è ESATTAMENTE la fascia che avevo io e che ho venduto a Firenze....

Vito
#14  Scritto il 14-02-2015 14:02

ciollissimo ha scritto:

vito..è ES...

E quanto valgono?

Se non sono indiscreto

ciollissimo
#15  Scritto il 14-02-2015 15:53

le vendetti, qualche anno fa, a 50 euro l'una. singolarmente si vendevano anche al doppio..