Forum > Richieste Informazioni > OGGI IN EDICOLA

 
cedigiu
#1  Scritto il 10-06-2016 15:16

"Doctor Strange" 1. Per 3.30 € dall'edicola si portano a casa 64 pagine spillate con la prima e la seconda parte della storia "Un mondo bizzarro" (tratte dai numeri 1 e 2 dell' omonimo albo originale).

 

Jason Aaron ne è lo scrittore, Chris Bachalo il disegnatore! 

 

Premesso che adoro il "Doctor" almeno quanto, in generale, non stravedo per l'attuale produzione Marvel ho trovato l'albo estremamente piacevole. Siamo nel 2016 ed è poco utile fare confronti con altre ere geologiche... comunque sia resta, a mio parere, un buon prodotto con il "bonus" di un apparato redazionale che torna ad essere un vero apparato redazionale. Garantisce... Luca Scatasta!

 

Ah... per qualche soldino in più la panini offre la versione "variant super fx" e aggiungendone ancora altri la versione "variant limited numerata" (in libreria). Per la versione con allegato il libro degli incantesimi dovrete recarvi in Tibet.

 

 

cedigiu ha allegato l'immagine:
9241.jpg
cedigiu
#2  Scritto il 10-06-2016 21:29

assaggino...

cedigiu ha allegato l'immagine:
9244.jpg
cedigiu
#3  Scritto il 11-06-2016 17:38
Tutto più o meno condivisibile... il problema è, secondo me, che non si tratta di "svegliare" la gente a suon di squilli di tromba ed esortazioni varie ma di cercare di suscitare nelle persone interesse verso delle "proposte" cosa che effettivamente tu hai cercato di fare in questo periodo. Questo credo si chiami "seminare" (purtroppo il raccolto, è risaputo, non è garantito ma tuttavia credo che le tue segnalazioni non siano tutte cadute nel vuoto).  

 

Tornando all'argomento (altrimenti Riccardo mi banna!) il Doctor Strange in questione è sicuramente atipico rispetto al mago supremo conosciuto e non tanto per i disegni di Bachalo quanto proprio per la "caratterizzazione" del personaggio. Improvvisamente lo scopriamo ironico e in qualche modo "leggero" anche di fronte all'incombere di una minaccia terribile. In definitiva è "un'altro" Doctor Strange.

 

Se il non essere coerente con il proprio passato è un peccato originale che non si può assolvere bene. Basta lasciarlo nel suo scaffale. Ciò nonostante, sempre ovviamente secondo me, per un amante del buon Dottore non sarebbe la scelta giusta in quanto a me la storia è piaciuta e mi ha intrigato abbastanza da farmi aspettare (riuscendo comunque a dormire nel frattempo) il 7 luglio data di uscita del secondo numero! 

cedigiu
#4  Scritto il 11-06-2016 20:08
Modificato da cedigiu il 11-06-2016 20:10

KEN51 ha scritto:

[quote][b]Pertanto, se non si è seguita l'evoluzione di Stephen Strange nelle vicende che lo hanno visto protagonista negli ultimi 40 anni non si potrà certo comprendere la sua attuale caratterizzazione ...

 

Io volevo semplificare le cose e in qualche modo "invogliare" un ipotetico lettore del post ad andarsi a leggere l'albo anche se molte spettacolari "evoluzioni" dell'universo Marvel non gli erano garbate Non per nulla mi sembra che lo strillo in copertina richiami l'attenzione sul fatto che si sta per assistere all'inizio non di un nuovo ma di un nuovissimo universo Marvel (del quale inizio, per altri versi preferisco tenermi alla larga!).

 

Trovo l'albo godibile e lo consiglio e per tutto il resto (per rimanere in "tema" ) mi inchino al "lettore supremo". 

 

P.S.: Ken vedo che il post a cui mi riferivo, come spesso accade, è stato modificato... non ho tempo di verificare i cambiamenti per cui se alcune mie affermazioni sembreranno ora fuori tema... le modificherò più tardi!!!