Forum > Richieste Informazioni > OGGI IN EDICOLA

 
Utente non pił registrato
#1  Scritto il 24-06-2013 15:56

è uscito

Zio Paperone – la disfida dei dollari

 

LIZARD, cartonato, a colori, 18,5 x 25,5 cm, pp. 248, 25 euro, 12 giugno

Utente non pił registrato ha allegato l'immagine:
2787.jpg
Utente non pił registrato
#2  Scritto il 08-07-2013 13:27

ahi! ahi! ahi!

 

ho finito di leggerlo.

ma perchè i traduttori insistono ad "adattare" i testi?!!!!!!!!!!!!

 

avevo notato che qualcosa non andava;

a pg 47 vg 2

paperone dice:

la sua sala da ballo si chiamava "bolla d'oro"

nella vg 3 dice:

il vecchio edificio è ancora in piedi! c'è perfino l'insegna!

ma l'insegna "dice"

the Black Jack

!!!!!!

a pg 219 ho la conferma che i testi sono stati STRAVOLTI:

ci sono i testi originali di alcune delle vg censurate nella prima edizione

well. the trip won't be a failure! I can still go after my gold cache!

è stato tradotto a pg 52 (e non 59 come afferma la dida) vg 3:

comunque, questo questo viaggio mi servirà a ritrovare il mio nascondiglio di pepite!

 

si è perso il senso originale della frase!!!!!!!!!!!

e

we ducks will save that agony for tomorrov!

desideriamo risparmiare l'agonia fino a domani!

 

anche qui pressapochismo alle stelle!!!!!!!!!

avevo pensado di continuare quest'opera e il loro topolino ma ora che so che le traduzioni sono un'orrore, LASCIO PERDERE!

silvano
#3  Scritto il 08-07-2013 20:54

Ciao

Scusa, non conosco il contesto, ma le traduzioni mi sembrano corrette!

Silvano

Utente non pił registrato
#4  Scritto il 09-07-2013 07:54
Modificato da riccardolagasio il 09-07-2013 21:58

quali traduzioni?

i casi indicati da me o in generale?

hai l'edizione usa?

 

the Black Jack

tradotto con "bolla d'oro"

è corretto?

 

well. the trip won't be a failure! I can still go after my gold cache!

tradotto con

comunque, questo questo viaggio mi servirà a ritrovare il mio nascondiglio di pepite!

 

:the trip won't be a failure!

il (questo) viaggio non sarà un fallimento!

è la traduzione, e non

questo questo viaggio mi servirà

 

così si perde il "modo di esprimersi personale"

che rivela il nostro carattere (e che nella prima edizione fù censurato)

 

dire: questo questo viaggio mi servirà; e ben diverso di

il (questo) viaggio non sarà un fallimento!

 

tradurre così dimostra non solo pressapochismo ma caparbietà a STRAVOLGERE il senso delle parole

ma soprattutto a RIFIUTARE un modo di esprimersi non proprio, non "locale"

: qui in Italia non si dice?

(?)

ma lì si.

ma la cosa ancora più grave non è una più o meno consapevole voglia di escudere espressioni di una cultura estera

MA.

"correggere" l'autore!!!!!!!!!!!!!

 

qui si stà traducendo un'opera di un autore

e deve essere fedele all'originale

 

non ci si può INVENTARE dei nuovi testi!

solo perchè non "piace" l'anima della versione originale

 

questa è un'edizione dei fumetti di Carl Barks non del (dei) traduttore

 

e costa 10 dieci volte di più del T libretto

silvano
#5  Scritto il 09-07-2013 21:25

Hehe, ok:)

DAGOBERT
#6  Scritto il 09-09-2014 22:37

Nessun problema, visto che da come stanno le cose la serie è irrimediabilmente terminata. Consolatevi con Uack! e i dialoghi riciclati da ZP. Se qualcuno è veramente appassionato si compera l'edizione americana con gli splendidi cofanetti da due volumi.