Forum > Discussioni generali > IL MONDO DEL COLLEZIONISMO DI FUMETTI

 
 
Asterix
boldlygo
#1  Scritto il 20-05-2015 14:34
Modificato da boldlygo il 20-05-2015 14:35

Leggendo qui e là ho scoperto con notevole ritardo che sono stati annunciati data d'uscita e titolo della prossima avventura di Asterix: Asterix e il papiro di Cesare (22 ottobre 2015), sempre ad opera di Ferri e Conrad. Si rispetta la tradizionale usanza di alternare viaggi a storie ambientate nel villaggio.

 

Più recente è la notizia/conferma che i diritti italiani sono passati da Mondadori a Panini che, dopo aver pubblicato un'ottima ristampa in formato cartonato economico, ma di elevata qualità, si prepara a ristampare tutta la serie nel formato a volume standard.

 

Ora, io posseggo quasi tutti i volumi Mondadori originali, per più di metà primissime edizioni acquistate di prima mano - manca solo tra banchi e banchetti, acquistato solo in edizione francese, visto che mi trovavo lì quando è uscito, mai ristampato salvo che nella recente edizione da edicola - più una rarità dimenticata più o meno da tutti (un non premio a chi sa di cosa parlo) e veder cambiare l'editore è per me un po' uno shock. Spero di resistere alla tentazione di ricomprarli tutti.

 

...Ma venendo al punto: questa storica raccolta manca perché tracciare tutte le edizioni, ristampe e versioni è pressoché impossibile o perché non è considerata, paradossalmente, un vero e proprio albo a fumetti? 

 

cedigiu
#2  Scritto il 20-05-2015 15:58

Questa storica raccolta (come del resto molte altre) manca... perchè a nessuno è venuto, finora, in mente di volerla indicizzare!

 

Se il tuo post si può intendere come un "farsi avanti" possiamo sempre ragionare sul come farlo nel migliore dei modi!

 

Cesare

Utente non pił registrato
#3  Scritto il 21-05-2015 07:43

boldlygo ha scritto:

io posseggo quasi tutti i volumi Mondadori originali, per più di metà primissime edizioni acquistate di prima mano - manca solo tra banchi e banchetti, acquistato solo in edizione francese, visto che mi trovavo lì quando è uscito, mai ristampato salvo che nella recente edizione da edicola...

 

 

9'03        A tra Banchi e... Banchetti    -230x295,c,c,p48,1°ed f:blu,€10.--   René Goscinny-t-  Albert Uderzo-t+d-      asterix 32 mondadori

 

boldlygo
#4  Scritto il 25-05-2015 14:11
Modificato da boldlygo il 25-05-2015 14:54

cedigiu ha scritto:

Questa storica raccol...

 

Hehe.. Allora. Sono ben disposto a contribuire, la questione è, appunto, come si organizza?

Ci sono state, più o meno, (per Monadadori)

 

  • Prima serie di libri (con la "lancia" sul dorso") pubblicati in ordine sparso e ristampati più volte, sino a più o meno il 1979 (Asterix e i Belgi)
  • Seconda edizione in ordine cronologico (sempre "con lancia") dal '79 in poi (??)
  • Nuova serie con veste grafica parzialmente rinnovata che presentava le avventure pubblicate dalle edizioni Albert-René, senza lancia, una nuova quarta di copertina ridisegnata (dal Grande fossato in poi)

A questo punto confusione generale, almeno per me, visto che le uscite erano così rarefatte che da un certo punto in poi la veste grafica cambiava a ogni volume, mi sembra che da La galera di Obelix in poi le due serie siano state "riunificate" e ristampate con riferimenti cronologici, quindi...

  • Nuova serie unica con Logo Asterix nero. (include la famosa "rarità" da me citata) probabilmente parziale.
  • Ulteriore serie unica che esibiva il numero sequenziale sulla costina e il logo Asterix rosso. (completa?) Include Tra banchi e banchetti.
  • Nuova serie unica con una piccola silouhette di Asterix rossa alla base e il numero sequenziale, iniziata con Asterix e i Pitti e verosimilmente rimasta incompleta per cessione diritti.

Inoltre:

  • Ristampe de-luxe a formato maggiorato, ricolorate e con inserti redazionali, parallele all'ultima serie e anche queste incomplete
  • Edizione brossurata della stessa serie (completa?)
  • Serie di libri brossurati che raccoglievano tre avventure. Probabilmente parziale
  • Nove Oscar che riproponevano le tavole a colori "fotocopiate" in bianco e nero con un editing orribile: un eccidio grafico illeggibile. Sono presenti su questo sito.

 

Oltre alla Mondadori anche la Fabbri-Dargaud pubblicò (in ordine cronologico) un brossurato, con traduzioni differenti che avrebbe dovuto includere anche "l'apocrifo" Le dodici fatiche, ma non mi risulta sia mai giunta a conclusione.

Suddetto apocrifo fu pubblicato dalla De Agostini nella sezione antologica della sua enciclopedia del fumetto a dispense a cura di Ferruccio Alessandri. (ce l'ho!!)

 

E poi ci sono le edizioni Panini da edicola e quelle a venire, che dovrebbero riprendere (da capo!) l'impostazione delle ultime serie Mondadori, comprese le edizioni de-luxe (la prima sarà Asterix e i Pitti).

 

Questo per dare solo una vaga e imprecisa idea del mare magnum che costituisce le edizioni italiane di Asterix. In pratica a ogni uscita di un nuovo albo, ogni tre-quattro anni, si ricominciava da capo.

La cosa incredibile è che a questo punto non esiste una sola collana che abbia stampato tutte le avventure dal Gallico ai Pitti senza essere stata interrotta e ripresa con veste grafica modificata. L'unica è proprio quella da edicola recentemente pubblicata da Panini/Corriere, che però non è in ordine cronologico

 

La più completa è, a questo punto, quella con il logo rosso, che si è fermata a L'albo d'oro.

 

Ciò detto, io posso, con molta, molta pazienza, contribuire con qualche immagine per le prime edizioni - più o meno tutte da Asterix e il regalo di Cesare in poi, e qualcuna precedente: sono libri letti e riletti, che non venderò mai e che per quanto in discrete condizioni presentano numerosi difetti - ma per sapere quante e quali edizioni siano state effettivamente stampate serve il contributo di qualche collezionista più assiduo.

 

Ciao!

cedigiu
#5  Scritto il 25-05-2015 14:33
Modificato da cedigiu il 25-05-2015 14:34

boldlygo ha scritto:

ma per sapere quante e quali edizioni siano state effettivamente stampate serve il contributo di qualche collezionista più assiduo.

 

La tua disamina mi sembra un ottimo punto di partenza ma aspettiamo comunque un poco per vedere se esce fuori qualche altro contributo prima di lanciarci nell'impresa!

boldlygo
#6  Scritto il 25-05-2015 14:46

Atlante ha scritto:

[quote][b]9'03        A tra Banchi e... Banchetti    -230x295,c,c,p48,1°ed f:blu,€10.-- ...

 

Carissimo Atlante, sì, sulle varie librerie on-line è presente, foresta amazzonica inclusa, ma se guardi bene non è disponibile, salvo qualche miracoloso fondo di magazzino.

 

Infatti, l'unica edizione che risulta è quella originale del 2003, proprio perché l'abitudine di ristampare tutte le avventure da capo all'uscita di un nuovo albo fece sì che non si arrivasse mai a rieditare questa, che era tra le ultime e in generale poco richiesta, visto che è essenzialmente una raccolta di vecchi inediti di Pilote.

 

Ci sarebbe dovuta arrivare a breve la Mondadori con l'ultima edizione/ristampa, ma niente da fare.

Utente non pił registrato
#7  Scritto il 30-05-2015 00:13

 

'00          Asterix, la ricetta della pozione magica,, omaggio a Uderzo e Goscinny                            -catalogo mostra-€21--     hazard

 

'76          Asterix al cinema                               -c,pg126-                              vallecchi

 

'90          le incredibili farse avventure d'Asterix           --supl a Tic Tac 6--             edigamma

 

5’15        Asterix, come fù che Obelix cadde da piccolo nel paiolo         -22x29,c,cl,p32,€8,90- 82.409000-                panini +1

 

                Ai giochi Olimpici,, Asterix                               p44         René Goscinny-  Albert Uderzo-                     star comix 4/6.7/9’92 star comics

 

'83          Asterix Legionario                              Goscinny-t-   Uderzo-d-                     asterix 10  fabbri/dargaud

 

'83          Asterix e i normanni                          Goscinny-t-   Uderzo-d-                     asterix 9  fabbri/dargaud

 

                La Obelix Spa,, Asterix      p44         René Goscinny-  Albert Uderzo-                     star comix 1/3.4/6’92 star comics

 

                il Paiolo,, Asterix e              p44         René Goscinny-  Albert Uderzo-                     star comix 7/9.10/12’92 star comics

 

Utente non pił registrato
#8  Scritto il 30-09-2015 21:23

Ciao a tutti, sono anch'io un collezionista di asterix e dopo aver letto i vostri post vorrei anch'io contribuire con la mia esperienza. Come potete vedere dalla foto sono in possesso di "quasi" tutta la collezione. Da "asterix il gallico" a "asterix e i belgi" si tratta di ristampe pressocche dei primi anni novanta, la caratteristica che ho notato e' che pur avendo la lancia in costola differiscono dalle precedenti stampe (dagli anni 70 in poi) dalla presenza del simbolo della mondadori in basso invece che dalla scritta "MONDADORI" come riportavano in precedenza, inoltre, ho notato che sempre le precedenti ristampe erano caratterizzate all'interno da una prima pagina e ultima in cui era raffigurata a tutta pagina una vignetta con asterix obelix e panoramix prorio come nelle edizioni piu recenti, solo che di colore marrone/arancio anziche blu ed una pagina dove venivano descritti alcuni dei personaggi principali. Queste in mio possesso invece hanno solamente il titolo nella prima pagina mentre l'ultima pagina del fumetto e' "malamente" appiccicata alla copertina. Da "Asterix la rosa e il gladio" in poi (come da foto) sono tutte prime edizioni. Sono molto tentato di prendere la nuova edizione della panini in modo di poter avere finalmente una collezione omogenea...

Utente non pił registrato ha allegato l'immagine:
5399.jpg
#9  Scritto il 30-09-2015 23:09

Vorrei contribuire anch'io  con una chicca  inconsueta🐗:

#10  Scritto il 01-10-2015 00:10

 Scusate, non ho  capito  perché  non mi ha caricato l' immagine?

Attendo vostre notizie, vi ringrazio anticipatamente.

 

ciollissimo
#11  Scritto il 01-10-2015 07:16

se passate a romics, ho portato diversi fuoriserie cartacei rari di asterix...

boldlygo
#12  Scritto il 01-10-2015 12:48
Modificato da boldlygo il 01-10-2015 12:53

dorian86 ha scritto:

Ciao a tutti, sono an...

 

Carissimo dorian, le modalità di impaginazione della "prima serie" Mondadori variano molto, e a mia esperienza sono più legate al singolo albo che non alla sua edizione (alcuni addirittura hanno un frontespizio risicato e l'ultima tavola è direttamente incollata sulla quarta, come dici tu, e parlo di prime edizioni!) E' vero che da una certa edizione in poi, il "vignettone" interno passò da marrone a blu.

 

Piuttosto: guardando le coste della tua bellissima raccolta, sono trasecolato: il tuo "Grande fossato" ha la lancia! Ora, io posseggo la prima edizione o una delle primissime ristampe, e quell'albo, il primo di Uderzo in solitaria, fu anche il primo a non sfoggiare la lancia sulla costa, quindi direi che tu sei in possesso di una discreta rarità, probabilmente una delle prime uscite in assoluto, oppure una ristampa successiva "sbagliata". Qualche altro utente può confermare?

 

Un saluto

Utente non pił registrato
#13  Scritto il 01-10-2015 14:01

boldlygo ha scritto:

[quote][b]dorian86 ha...

 

Ciao boldlygo, il mio "Asterix e il grande fossato" e' il primo nella mia collezione a non avere l'ultima pagina direttamente attaccata alla copertina e invece e' presente l'immagine a tutta pagina del villaggio. Leggendo all'interno si tratta di una quarta ristampa del marzo 1993

boldlygo
#14  Scritto il 01-10-2015 14:19

dorian86 ha scritto:

[quote][b]boldlygo ha...

 

Ho capito, quindi nelle successive riedizioni della Mondadori è "scappata" una lancia (anzi, un pilum). Chissà su quante.

Anche questo dimostra la complessità di tracciamento delle successive edizioni di Asterix. Appena posso (lo so, sono mesi che devo farlo) metto qualche immagine del mio Grande fossato per analizzare le differenze: è un albo chiave, perché fu il primo edito in Francia da Albert-René, quindi presenta una serie di novità grafiche. Fu il primo con gli inserti blu, il frontespizio con la cartina del villaggio, la nuova grafica della presentazione dei personaggi e una nuova immagine sul retro con l'elenco degli episodi, che in questo albo era completamente vuota. Nei successivi tre fu aggiornata solo con gli albi pubblicati da A-R, poi dal 31° in poi, con la riunificazione delle edizioni francesi ci fu un'ulteriore rivisitazione grafica.

 

Grazie mille!

Utente non pił registrato
#15  Scritto il 01-10-2015 14:46

boldlygo ha scritto:

[quote][b]dorian86 ha...

 

Di nulla!!! comunque in quelli in mio possesso da "Asterix e il grande fossato" a "Asterix e la galera di Obelix" come dici tu e' presente il frontespizio con il disegno del villaggio e la nuova immagine sul retro con l'indice delle sole edizioni A-R. Tuttavia il frontespizio con la vignetta in blu e la pagina con la descrizione dei personaggi la trovo solamente da "Asterix e latraviata" in poi, mentre in quelli sopra citati c'e' una pagina con una caricatura di Goscinny e uderzo nei panni di asterix e obelix e la cartina della gallia(presente anche nei successivi)

prime-edizioni
#16  Scritto il 01-10-2015 19:25

ciollissimo ha scritto:

se passate a romics, ...

 

domani pomeriggio, salvo imprevisti, sarò a romics alla consueta ricerca di strisce di zagor a prezzi scontanti.

Ciao

boldlygo
#17  Scritto il 02-10-2015 11:49

Allora, ecco l'edizione di Asterix e il grande fossato (1980) in mio possesso, confrontata con l'albo precedente Asterix e i Belgi (1979). Entrambi sono prime edizioni.

Si notano:

  • l'assenza del pilum sulla costa
  • il nuovo logo, allineato a quello internazionale (Mondadori aveva continuato a usare il primissimo logo degli anni '60 proveniente da Pilote)
  • I nomi dei creatori in bold in testa all'albo
  • l'assenza delle tre effigi dei protagonisti (esclusiva italiana)
  • i differenti caratteri del marchio dell'editore
  • la nuova quarta di copertina, che ignora i precedenti albi pubblicati ancora in posesso della Dargaud, nonostante Mondadori ne mantenesse i diritti.
  • un aumento del 33% del prezzo in 12 mesi. Altro che "bei tempi"...

Osservate anche che gli albi elencati sul retro dei Belgi non sono in ordine cronologico, ma di pubblicazione italiana: nelle successive edizioni di questi albi, Mondadori continuerà a mantenere questa veste grafica, differente e distinta da quella dagli albi dal grande fossato in poi, ma avrà l'accortezza di disporre l'elenco in ordine cronologico. E' un buon modo per riconoscere le edizioni successive degli albi a colpo d'occhio: se l'elenco è cronologico sono posteriori al 1980. Sull'ordine di pubblicazione in Italia tornerò più avanti.

boldlygo ha allegato le immagini:
5405.jpg 5406.jpg
boldlygo
#18  Scritto il 02-10-2015 12:01
Modificato da boldlygo il 02-10-2015 12:19

...E passiamo all'interno. Ci sono tutte le caratteristiche elencate da dorian86: i risvolti blu, l'intro con la storia del villaggio, la presentazione dei personaggi...

Peccato che l'albo precedente mancasse di molte di queste caratteristiche, che erano andate via, via sparendo, forse per contenere i costi, e avesse invece l'elenco dei paesi in cui Asterix veniva pubblicato. Si nota il cambio dell'effige di Asterix nel frontespizio: negli albi precedenti era usato un disegno tratto da Asterix il gallico.

 

 

boldlygo ha allegato le immagini:
5414.jpg 5415.jpg img_20151001_232649.jpg
boldlygo
#19  Scritto il 02-10-2015 12:04
Modificato da boldlygo il 02-10-2015 12:19

Sempre dal grande fossato.

boldlygo ha allegato le immagini:
5418.jpg 5419.jpg img_20151001_232113_1.jpg
boldlygo
#20  Scritto il 02-10-2015 12:15

Andiamo quindi a un prima edizione di quasi dieci anni prima: Asterix e il regno degli dei (1972) - la più "antica" in mio possesso - per vedere che questi inserti erano già presenti, anche se con grafica diversa.

Mancava la cartina del villaggio, introdotta dal grande fossato.

boldlygo ha allegato le immagini:
5411.jpg 5412.jpg 5413.jpg