Forum > Richieste Informazioni > ALTRI FUMETTI (Anteguerra / Dopoguerra)

 
DYD_HRM
#1  Scritto il 05-05-2017 22:50

Salve signori/e,

cerco info (fotografiche) circa il numero 1 di Diabolik del '62 dell'Astorina.

Negli anni passati, per le mani, mi son capitati giusto la classica copia anastatica del '94 ed un falso del 2000 (mi pare) pagato 250 euro.

In futuro, vorrei tanto fare un investimeto su questo albo (da me ambito per tanto tempo nonostante non sia un collezionista di Diabolik) e visto che parliamo di cifre importanti (credo dai 4000 in su) mi chiedevo se qualcuno avesse delle immagini di un numero 1 originale. Ho fatto una ricerca su internet e, purtroppo, non sono riuscito a trovare un'immagine chiara (con tutti i particolari) di un numero 1. Esempio: si dice che l'originale abbia un segno nero in costola dove c'è la scritta Diabolik, e su eBay ho visto numeri uno senza quel segno nero andar via a cifre con 3 zeri. Altro esempio: si dice che l'originale abbia la scritta "Brenno" sui capelli della ragazza, ma poi vedo in giro qualche anastatica che ha la stessa scritta. Insomma, ad oggi, non son riuscito a vedere un numero 1 originale senza alcuna ombra di dubbio.

Chiedo ai gentilissimi utenti del sito se possono postare almeno un'immagine di un numero 1 autentico così che possa vederne i particolari e possa muovermi in questo campo fatto di falsi, anastatiche, ristampe ecc ecc. Ovviamente sull'immagine potete applicarci qualsiasi simbolo, firma di appartenenza ecc: non è da mostrare in giro, è solo per un'idea più precisa possibile dei connotati che un vero numero 1 deve avere, visto che - appunto - si parla di cifre grosse vorrei essere armato di coscienza e sapienza.

Un grazie anticipato a chi potrà aiutarmi e un cordiale saluto a chi passa.

Vito
#3  Scritto il 08-05-2017 15:43

Ciao ti ho segnato con cerchietti bianchi 3 particolari che individuano l`originale:

1) trattino nero su K di biabolik in costa

2) trattino bianco sopra il numero1 in costa

3) Scritta Brenno

 

Poi ve ne sono altri ma secondo me questi possono essere sufficienti.

 

Vito ha allegato l'immagine:
10635.jpg
DYD_HRM
#4  Scritto il 08-05-2017 16:52

Grazie a entrambi.

'Vito ha scritto:'

Ciao ti ho segnato con cerchietti bianchi

Ciao Vito, ho notato che hai messo sotto cerhio anche il braccio della ragazza, anche quello è un particolare importante.

Per quanto riguarda l'acquisto: mi sa che mi converrebbe mettermi a cercare al di fuori di eBay, per via della grossa somma di denaro è meglio se lo vedo con i miei occhi.

EDIT: Scusa, ho notato solo ora che il cerchio sul braccio della ragazza è una O di "Vito". Chiedo scusa.

Vito
#5  Scritto il 08-05-2017 17:13

'DYD_HRM ha scritto:'

Grazie a entrambi.

[q

Quella e` la "O" del mio nome, non centra nulla

 

12fabio6
#6  Scritto il 08-05-2017 20:02

'DYD_HRM ha scritto:'

Grazie a entrambi.

[q

 

Accetta un consiglio...!

Prendi in seria considerazione l'ipotesi di non comprare un fumetto così tosto.

Non è un investimento, ma una cosa che si fa solo per passione.

Se non sei dentro al collezionismo di Diabolik è quasi certo che ti prenderai una mezza fregatura.

Non basta guardare la copertina per essere sicuro che l'albo sia originale.

 

Vito
#7  Scritto il 08-05-2017 22:23

Altri due particolari:

Il blu nel dito della donna e la famosa "spennelatura nera" del titolo

Oggigiorno con 3000 euro porti a casa un pezzo in ottimo stato.

D`accordo poi che il fumetto non e`, non puo` essere, non deve essere un investimento ma tutt`altro.

 

Vito ha allegato le immagini:
10636.jpg 10637.jpg
DYD_HRM
#8  Scritto il 09-05-2017 09:52

@12fabio6

Guarda, capisco il tuo punto di vista ma lascia che ti spieghi il mio: nel 2006 acquistai, per conto di qualcun altro, due numeri 1 (uno anastatico e un falso del 2000) addentrandomi in quell'affascinante mondo fatto di inediti Ingoglia e ristampe Sodip. Purtroppo, a quei tempi, non potevo permettermi certe cifre e quindi rimasi come spettatore in tribuna ad osservare le aste di chi poteva permetterselo (ovviamente, provando una certa invidia verso chi si aggiudicava quel piccolo gioiello). Da poco ho ricominciato (grazie alla lettura di qualche Dabolik acquistato per Kindle, giusto per leggere qualcosa in viaggio) a sentire lo stesso desiderio che avevo 11 anni fa e credo che il primo passo, sia quello di documentarmi circa i particolari che ne certifichino l'autenticità.

@Vito

Grazie Vito per le preziose info, avevo notato da tempo la spennellata sul titolo ma mi pare fosse presente anche nel falso e quindi non l'avevo presa in considerazione come indizio di autenticità. Il dito blu, invece, devo ammettere che è un particolare prezioso e ti ringrazio per avermelo fatto notare.

3000 euro potrebbe essere un'ottima cifra anche se, 11 anni fa, vidi andar via dei numeri 1 a 5000. Cos'è successo al mercato? Noto un calo un po' dappertutto.

Vito
#9  Scritto il 09-05-2017 10:42
Modificato da Vito il 09-05-2017 11:07

'DYD_HRM ha scritto:'

@<a href="../profile.php?lookup=3

Si il mercato e` in calo per svariati motivi, uno fra tutti perche` e` saturo ed i big del collezionismo hanno gia` tutto in perfette condizioni.

Poi io sono del parere che i pezzi da edicola tengono ancora il mercato.

I Diabolik piu` deglia ltri fumetti sono counque in calo.

Qualche anno fa un 13 ingoglia perfetto, ad esempio, lo dovevi pagare 1500-2000 euro.

Oggi comodamente lo paghi 1000 euro.

 

 

 

DYD_HRM
#10  Scritto il 09-05-2017 11:05

'Vito ha scritto:'

[quote][url=https://www.collezionismofume

Ho visto di recente un'asta eBay di un numero uno del '62 (in condizioni non proprio perfette) andar via a poco più di 1000 euro (anche se non ho fatto caso ai particolari che mi hai indicato) quando, 10 anni fa, c'erano numeri 1 con segni di scotch e penna che arrivavano tranquillamente almeno ai 2000. Idem per gli altri numeri, sto vedendo diversi di prima serie (addirittura c'è un 3 Ingoglia con qualche segno di penna - a mio parere - restaurabile a meno di 70 euro ancora lì) a prezzo ridotto, rispetto a 10 anni fa, che rimangono invenduti. Ho allargato il campo perché l'ho notato anche sui Dylan Dog (mia collezione di riferimento) che, pur non avendo mai avuto quotazioni a 3 zeri (se escludiamo le collezioni complete e perfette), avevano tutt'altro valore quando iniziai ad interessarmi al collezionismo.

claudiogioda
#11  Scritto il 09-05-2017 14:26

Oggi quasi tutti i fumetti d'epoca costano meno rispetto a 10-20 anni fa.  È un incentivo a cominciare per chi prima temeva di non farcela finanziariamente. Direi che è positivo

DYD_HRM
#12  Scritto il 09-05-2017 14:45

'claudiogioda ha scritto:'

Oggi quasi tutti i fumetti d'epoca co

Bè sì, non nascondo che è stato uno dei motivi che mi ha spinto - oggi - a riprendere il discorso di 11 anni fa. Se con 3000 euro posso portarmi a casa un numero 1 "buono" direi che lo sforzo si potrebbe anche fare. Ero rimasto un po' stupito visto che parliamo (credo) di un taglio del 50%, nel 2006 ne ho visti andar via alcuni a 6000.

claudiogioda
#13  Scritto il 09-05-2017 15:08

Il 2006 e il 2007 furono gli anni di piena bolla dei prezzi.

luca licciardi
#14  Scritto il 09-05-2017 21:52

Il n 1 Diabolik piacerebbe anche a me.........ovviamente i prezzi sono scesi....ma come tutto ormai ....non solo il fumetto d'epoca

gustavo
#15  Scritto il 10-05-2017 10:10

Le caratteristiche indicate sono corrette ma non sono sufficienti a  garantire l'originalità. Negli ultimi tempi hanno fatto dei falsi che si riconoscono solo se si è molto esperti oppure confrontandoli con uno certamente originale. Il mio consiglio è di non comprare mai un fumetto di valore senza averlo tra le mani.

DYD_HRM
#16  Scritto il 10-05-2017 22:22

'gustavo ha scritto:'

Le caratteristiche indicate sono corrette

Eppure io tutti sti falsi non li ho trovati online.

Ti riferisci forse nelle fiere?

12fabio6
#17  Scritto il 11-05-2017 19:53

'DYD_HRM ha scritto:'

[quote][url=https://www.collezionismofume

 

O forse, non sei stato in grado di capire che erano dei tarocchi 

perchè non avevi abbastanza conoscenze...

gustavo
#18  Scritto il 11-05-2017 21:45

'DYD_HRM ha scritto:'

[quote][url=https://www.collezionismofume

Adesso non so, ma di falsi se ne sono visti tanti in asta, così come ne ho visti alle fiere, in inserzioni e trattative private. Del numero 1 di diabolik ci sono tantissimi falsi, forse è il n. 1 più falsificato.

DYD_HRM
#19  Scritto il 12-05-2017 14:20

@12fabio6 Possibile, le conoscenze (almeno una parte) le ho acquisite proprio in questo topic. Comunque (almeno fino a ieri) tutte le aste inerenti al n.1 si riferiscono alle anastatiche e ai falsi - probabilmente - degli anni '80. E' da un po' che non vedo il falso del 2000.

@gustavo Si lo credo anch'io, il n.1 di Diabolik ha sicuramente un numero di falsi davvero sostanzioso; anche se, alcuni sono fin troppo riconoscibilissimi (vedi i falsi delle ristampe Ingoglia del '63 con la striscia bianca ben più grossa rispetto all'originale e quello della Sodip del '64 con la costola verde chiara anziché scura).

Vito
#20  Scritto il 12-05-2017 18:35

In 5 anni me ne sono passati 4 tra le mani e personalmente lo riconoscerei da 10 metri. 

Quindi l'esperienza fa la differenza. 

Personalmente non acquisterei mai un fumetto così costoso e di prestigio on Line. Preferirei visionarlo.