Forum > Richieste Informazioni > AUDACE / BONELLI

 
andrea ranzolin
#1  Scritto il 03-02-2018 08:19

Salve a tutti, ho una domanda che mi assilla da ieri sera, da quando ho visto il 45 spillato che è in asta su ebay: l'albo in questione non porta l'errore in terza riguardante l'annuncio dell'albo successivo, segnala cioè correttamente il 46 invece che il 47, come invece riporta il mio brossurato che di spillato ha solo la cordonatura in quarta. Non dovrebbe essere il contrario? Oppure è proprio questa la caratteristica di questo raro albo? 

CAPELLIDARGENTO62
#2  Scritto il 03-02-2018 13:46
Modificato da CAPELLIDARGENTO62 il 03-02-2018 20:55

Il mio 45 non spillato con cordonatura (senza continua), riporta la pubblicità corretta del numero 46, (Il sicario, foto a sinistra), ma quello che non mi convince molto di quello in asta è la spilla! sia come è posizionata (dovrebbe essere mezzo centimetro più in basso), e anche il fatto che è troppo nuova... Aggiungo la foto di un 45 spillato che ho trattato quest'estate (che poi non ho preso), che a mio avviso era originale! la spilla è più piccola ed è messa più in basso, come è posizionata nel mio 44 spillato! PER CUI... OCCHIO!!!

 

P.S. Il 45 spillato di cui parlo, aveva la pubblicità del 47 ed era senza il "continua".

CAPELLIDARGENTO62 ha allegato le immagini:
11470.jpg 11471.jpg
Dr Fiesmot
#3  Scritto il 03-02-2018 14:08

Grande Paolo...chi meglio di te può dare consigli su come muoversi in questi meandri tortuosi wink

andrea ranzolin
#4  Scritto il 03-02-2018 14:51

Ottimo Paolo, ne avevo discusso anch'io con Ivano riguardo la spillatura un po' sospetta e anche la cordonatura delle copertine non convincente...

kilobaid
#5  Scritto il 04-02-2018 17:17

Il mio n°45 spillato, in 4^ di copertina, ha "Il Sicario". Però nei nei non spillati esistono le due versioni, con il Sicario e con le Terre...

CAPELLIDARGENTO62
#6  Scritto il 04-02-2018 22:08

'kilobaid ha scritto:'

Il mio n°45 spillato, in 4^ di copertina "Il sicario"...

 

Questo potrebbe significare che anche quello visionato da me potrebbe essere un falso... E' un bel casino valutare l'originalità di certi fumetti!

andrea ranzolin
#7  Scritto il 04-02-2018 22:30

[quote]'CAPELLIDARGENTO62 ha scritto:'

Più che altro si tratta di capire quando è stato fatto l'errore in terza...può anche darsi che fra i tanti misteri di Tex ci sia un errore combinato dopo la prima stampa (mi vien da pensare al "purtroppo" nell'1 prima tolto e poi rimesso...o è il contrario?)

andrea ranzolin
#8  Scritto il 07-02-2018 16:10

Comunque i signori che stanno offrendo su ebay, a cinque giorni dalla scadenza, non hanno alcun dubbio!!! Sono già arrivati a 450 euro!!!

bat65377
#9  Scritto il 07-02-2018 22:27

Vorrei esporre una mia impressione,ma forse mi sbaglio,guardando le foto del 45 in vendita su ebay e confrontandole con altri messi in vendita ,sempre su ebay,più i miei in prima edizione,mi sembra che il fumetto sia rifilato a lato dove c'è la X di tex e sotto dove c'è il titolo, manca la strisciolina gialla,che ne pensate ?

andrea ranzolin
#10  Scritto il 07-02-2018 23:22

Arduo sentenziare così senza averlo tra le mani...se è rifilato lo è di poco. La rotondità degli angoli non farebbe pensare ad una rifilatura...però quel bordo verticale bianco della prima potrebbe deporre a favore della tesi di BAT...A me quello che da più da pensare, come diceva CAPELLI, è quella spilla così alta e lucida per un fumetto di 50 anni!

Dr Fiesmot
#11  Scritto il 10-02-2018 06:40

Penso che per poter essere più che certi ( e non so se basterebbe) bisognerebbe averlo tra le mani per potersi rendere conto o no della sua autenticità. Le foto in inserzione non sono nitidissime e anche questo non aiuta a far chiarezza. Rimane solo l'incertezza del caso anche se il venditore è disponibile a farlo visionare e questo è un punto che va a suo favore.

Non sono mai bendisposto a fare certi azzardi, anche se è certo che questo numero è rarissimo. Non so a che cifra potrà essere venduto ma se fossi per me , e con l'incertezza del caso ,  non andrei oltre il prezzo a cui è arrivato in questo momento.

yugyn_lonewolf
#12  Scritto il 11-02-2018 09:07

Nella filatelia situazioni come queste sono all’ordine del giorno.

In quel caso il francobollo viene accompagnato da una perizia fatta da un esperto che ne garantisce l’autenticità. 

Il perito esamina l’esemplare e compila il certificato con una frase del tipo “a mio parere l’esemplare è autentico” seguita anche da una valutazione sullo stato di conservazione, cosa che non fa mai male visto che troppo spesso il giudizio tra chi vende e chi compra è soggettivo.

Il certificato è corredato da una foto dell’esemplare che a sua volta viene siglato o firmato a seconda della rarità.

Occhio che la perizia ha un costo, ci sono studi che si dedicano a questo, ma col certificato le vendite sono più facili da portare a termine.

Provate a cercare sulla baia “Gronchi rosa”, francobollo simbolo del periodo della Repubblica, troverete tanti esemplari con e senza certificato, veri, dubbi e tappabuchi dichiarati.

Se si potesse estendere questo concetto anche al mondo del fumetto, ci sarebbero meno dubbi per esemplari come questo discusso...

Magari qualche esperto texiano può farci un pensiero a diventare perito... 😉

Dr Fiesmot
#13  Scritto il 11-02-2018 09:17

Gran bella idea....la sottoscrivo pienamente.

bat65377
#14  Scritto il 11-02-2018 10:11

'Dr Fiesmot ha scritto:'

Gran bella idea....la sottoscrivo piename

Anche io colleziono francobolli e sposo in pieno l'idea di periti per fumetti.Ma volevo tornare al discorso se il 45 è rifilato o no,secondo mè se guardate con attenzione e confrontate le copertine con altri in vostro possesso o con quelli in vendita su ebay dovreste accorgervi delle differenze che scrivevo nell'altro post...

Dr Fiesmot
#15  Scritto il 11-02-2018 11:43

Si Bat....a me non convince questo 45... pero' non sono il padreterno..se fosse buono lo prenderesti ad un prezzo accettabile...ma io non ci metterei nemmeno un centesimo.

Dr Fiesmot
#16  Scritto il 13-02-2018 08:25

Come da previsione il pezzo è passato a meno di 600 euro...un prezzo irrisorio per una rarità del genere . La maggior parte dei collezionisti non si sono fidati dell'autenticità del pezzo. Ed era ampiamente prevedibile.

 

 

andrea ranzolin
#17  Scritto il 13-02-2018 11:20

Sì, Ivano, non c'erano dubbi... Inoltre il signore che se l'è aggiudicato lo conosco da parecchio per via della sigla ed è uno che si butta a capofitto: lo ha voluto a tutti i costi rilanciando anche oltre la cifra finale...Adesso sta provando anche il 121...ci stavo facendo un pensierino anch'io...

Dr Fiesmot
#18  Scritto il 13-02-2018 12:09

Si....non conosco l'acquirente ma se sarà dimostrato che è autentico avrà fatto un affare,...se non sarà così avra buttato via i suoi soldi..ma questi sono affari suoi.

Il 121 puoi provare..ma anche questo non spingere troppo.....lo dovresti vedere dal vivo e la firma in copertina lo deturpa, ed è molto sporco...e poi il venditore ha solamente 17 feedback...non sono troppi, a meno che non sia un doppio account.

 

andrea ranzolin
#19  Scritto il 13-02-2018 12:21

Sì, con tanto piombo sui piedi! E' solo per sognare un po'...Qual è il texiano che non vorrebbe avere quel pezzo?

Dr Fiesmot
#20  Scritto il 13-02-2018 13:35

Ma tanto piombo... quasi da non riuscire a camminare...