Forum > Richieste Informazioni > DISNEY

 
harrison
#1  Scritto il 15-09-2017 12:17
Modificato da harrison il 16-09-2017 20:41

Come noto,le ristampe anastatiche di topolino Libretto edite dalla Nerbini non vanno oltre il numero 80,o giù di lì.

Sarebbe dunque opportuno che  tutti gli interessati rivolgessero numerosi, una petizione diretta alla predetta casa editrice,nonchè alla società tuttora gerente dei diritti di autore della Pubblicazione in oggetto,(Mondadori,Disney,o Panini) invitando le stesse ad effettuare e ad autorizzare,rispettivamente, quanto meno ristampe su commissione,cioè a singole richieste di numeri determinati.

 I predetti interessati possono  contattarmi altresì  sulla casella harrison_1@libero.it

P.S. Ovviamente quelli che hanno un minimo di intelligenza hanno capito che mi riferivo a ristampe successive al numero 80.

 

 

12fabio6
#2  Scritto il 15-09-2017 17:44

Ma non fai prima a farti una serie completa con le centinaia di pezzi in circolazione..? (trovi senza problemi originali, ristampe Nerbini e non parliamo delle successive).

Credo che in pochi sentano il bisogno di una seconda tiratura di una ristampa...

Vito
#3  Scritto il 15-09-2017 18:36

È uscito un magazzino di ristampe  nerbini che tra l'altro hanno fatto crollare il prezzo. A cosa servirebbero altre stampe?

ciollissimo
#4  Scritto il 15-09-2017 21:03

immagino che intenda numeri successivi all'80...

Vito
#5  Scritto il 15-09-2017 21:25

'ciollissimo ha scritto:'

immagino che intenda numeri successivi al

Se è cosi, ci sta.

luca licciardi
#6  Scritto il 15-09-2017 22:38

cosa serve avere nuove ristampe.....su dai.....solo a crear confusione

harrison
#7  Scritto il 16-09-2017 20:42

'ciollissimo ha scritto:'

immagino che intenda numeri successivi al

Non ci vuole molto a capirlo.

claudiogioda
#8  Scritto il 17-09-2017 11:40

Quale sarebbe indicativamente il costo di ogni ristampa?

Topdetops
#9  Scritto il 29-09-2017 13:50

Mi trovo d'accordo con Vito, ma io farei le altre ristampe solo fino al 100.

E' vero che sono molto giovane rispetto a voi, ma conosco le regole del mondo del collezionismo e andare oltre il 100 sarebbe veramente una pazzia: tutti i nostri pezzi da collezione crollerebbero di valore in maniera impressionante, in pratica tutta la roba che abbiamo trovato con fatica e dedizione finirebbe per essere un semplice giornale senza un valore notevole.

E sarebbe bello che la Panini facesse un megacofanrtto da collezione con tutte le ristampe fino al 100 perché quei numeri spesso hanno costi molto alti e proibitivi, ma oltre quel numero no nse ne parla proprio.

jnfernal
#10  Scritto il 09-10-2017 20:20

Salve, sono nuovo qui

L'idea è interessante e ci avevo pensato anche io.
Anche perchè non tutti ovviamente possono permettersi di comprare gli originali e in realtà penso siano tanti, perlomeno conosco diversi amici che collezionano Topolino e ne parliamo da anni, che sarebbero interessati, soprattutto dati i prezzi degli originali


Se le ristampe venissero ad un prezzo contenuto, l'idea mi pare ottima, giustamente arrivando ad un numero - che so, il 150 - dove poi magari non ha più senso andare oltre.
Penso comunque ad editori come Mercury che hanno ristampato gli Zagor e i Piccolo Ranger anche fno a numeri che in originale piu o meno costano uguale se non meno e comunque sono andati tutti esauriti.

 

Io sono d'accordo però alcuni dubbi:

1) Come nel caso dei 38 numeri allegati a "Gli anni d'oro di Topolino" è altamente probabile che la Panini, la Disney o comunque chi deve dare l'autorizzazione, fornisca del materiale censurato: nelle "anastatiche" li allegate molti numeri erano censurati mentre le ristampe fatte negli anni 80 e 90 fino al numero 80 erano prese proprio dagli originali non censurati. E si sa che alla Panini/Disney non è che ci sia un gran controllo o una gran cura nel sapere se si forniscono materiali censurati o meno...probabilmente dato che questi numeri che si vorrebbe ristampare risalgono a decenni e decenni fa, i giovani che lavorano oggi non penso sappiano assolutamente niente dei lavori di censura che son stati fatti sulle varie storie nel corso dei decenni

 

2) E' probabile che ci siano problemi legati anche ai copyright o ai diritti su alcune pagine pubblicitarie: non è escluso che non vengano concessi i diritti perchè son presenti pagine pubblicitarie di marchi, brand o prodotti che potrebbero piantar grane, richiedere un mucchio di soldi per l'autorizzazione e le solite menate di questi casi....

 

però a me piacerebbe, anche per avere a portata di mano e senza dover toccare con i guanti da chirurgo i numeri originali - una ristampa anastatica la si può maneggiare comunque con meno menate e la si può gustare meglio piuttosto che metterla sottovuoto ed aver paura che si sciupi anche soltanto a guardarla - e senza dover spendere una barcata di soldi per recuperare gli originali tra fiere, mercati, furbacchioni online e in condizioni magari non belle

 

a me pare una ottima idea